DISTURBI DELL'INFANZIA E ADOLESCENZA - Studio Di Psicologia Psicoterapia e Sessuologia

Vai ai contenuti

Menu principale:

DISTURBI DELL'INFANZIA E ADOLESCENZA

DISTURBI PSICHICI
I disturbi mentali diagnosticabili per la prima volta nell’infanzia e nell’adolescenza possono essere individuati come significativi scostamenti da un riferimento normativo, che è lo sviluppo normale.
Quando ci si occupa della cosiddetta età evolutiva, è più che mai importante cercare di concepire il funzionamento normale e la patologia come inscritti in un processo: la crescita.
Di conseguenza, la diagnosi in età evolutiva si basa sulla evidenziazione e sulla raccolta di tutti quei segnali atti a suggerire che il corso della crescita non procede come dovrebbe.
I principali aspetti sui quali si possono cogliere segnali di uno sviluppo non conforme alla normalità sono: il livello dell’intelligenza, la capacità di apprendere (con particolare attenzione al linguaggio), la motricità, il comportamento e la capacità di mantenere l’attenzione, l’alimentazione e l’evacuazione, il rapporto con le figure di riferimento.
I casi in cui il funzionamento del bambino sembra compromesso ad un livello basilare, che non riguarda specificamente nessuno degli aspetti sopra menzionati, ma sembra colpire la capacità di stabilire un normale rapporto con il mondo esterno, vengono attualmente raccolti sotto la voce “disturbi pervasivi dello sviluppo”.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu