DISTURBI MENTALI DA CONDIZIONI MEDICHE - Studio Di Psicologia Psicoterapia e Sessuologia

Vai ai contenuti

Menu principale:

DISTURBI MENTALI DA CONDIZIONI MEDICHE

DISTURBI PSICHICI
Questa classe diagnostica del DSM IV è caratterizzata dalla presenza di “sintomi mentali che sono ritenuti la conseguenza fisiologica diretta di una condizione medica generale”.
Si noti che l’aspetto peculiare di questa categoria diagnostica riguarda il rapporto tra il sintomo, che si manifesta a livello mentale, e la sua causa, che è una cosiddetta “condizione medica generale”.
In altre parole, ciò che definisce questa categoria non è qualcosa che accomuna tra loro i diversi sintomi dal punto di vista nosografico, ma piuttosto la loro causa: una malattia “fisica”, che ha ripercussioni sul piano mentale, attraverso dei meccanismi fisiologici accertati.
Questa classe diagnostica risente ancora gli effetti di una concezione tradizionale della psicopatologia medico-psichiatrica, in cui si distinguono le malattie “mentali” dalle malattie “organiche”.
Il DSM IV si propone di superare questa distinzione, poiché: “la differenziazione dei disturbi mentali “organici” come una classe separata implicava che i disturbi mentali “non organici” o “funzionali” fossero in qualche modo non correlati a fattori o processi fisici o biologici”.
Di conseguenza, la presente classe diagnostica è stata fortemente ridimensionata rispetto al passato, fino a contenere soltanto la catatonia e l’alterazione della personalità (più una voce “disturbo mentale generico”), assumendo di fatto l’aspetto di una categoria residuale.
Ad oggi, la grande maggioranza dei disturbi mentali dovuti a condizioni mediche generali è stata riposizionata nelle categorie dei diversi disturbi clinici di riferimento, quali: disturbi cognitivi, psicosi, disturbi dell’umore, disturbi d’ansia, disfunzioni sessuali, disturbi del sonno.
In pratica, ciò significa che per la maggior parte delle patologie mentali vi è la possibilità di distinguere tra una forma “primaria” e una forma “secondaria”, derivante da una patologia medica.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu